• Inserisci immagine

    Inserisci immagine

Come avviene la cremazioneisci il titolo qui

cremazioni

Ragioni etiche ed economiche hanno reso la cremazione un fenomeno in costante crescita sia in Italia che all'estero.
Eseguita presso un apposito impianto, la cremazione consiste nella riduzione in cenere del corpo, tramite calore ed evaporazione. I resti di frammenti ossei vengono successivamenti ridotti in cenere e conservati in un’urna cineraria che può essere destinata al cinerario o alla dispersione in spazi riservati all'interno dei cimiteri, in spazi aperti o aree private.
L’agenzia funebre di D'Ambrogio Iano, specializzata nell'organizzazione di funerali e trasporti in Italia e all'estero, assiste i congiunti nell’organizzazione del rito e provvede all'espletamento delle pratiche burocratiche legate a questa pratica e alla sepoltura della salma.

Procedure per richiedere la cremazione

Per richiedere la cremazione è necessario manifestare la volontà in vita o iscriversi alla So.Crem, associazione che si impegna a promuovere la cremazione in Italia.
In mancanza di una disposizione testamentaria la volontà può essere manifestata dal coniuge o, in assenza, dalla maggioranza dei parenti più prossimi.

Lo staff delle Onoranze Funebri di D'Ambrogio Iano segue l’intero procedimento burocratico e allega i vari documenti necessari, compreso il parere favorevole dell’ASL territorialmente competente e il certificato del medico necroscopo, dal quale risulti escluso il sospetto di morte dovuta a reato. Dopo aver ottenuto il nulla osta, si effettua l’accompagno della salma presso il forno crematorio.

La dispersione delle ceneri

L’affido delle ceneri può essere effettuato nei luoghi segnalati dal Comune a cui si fa richiesta, in generale è consentito:

• area cimiteriale appositamente individuata;

• area privata, aperta e con il consenso del proprietario,

• in natura, nel rispetto delle seguenti indicazioni: in mare, ad oltre mezzo miglio dalla costa, nei laghi, ad oltre cento metri dalla riva, nei fiumi, nei tratti liberi da manufatti e natanti.

La dispersione delle ceneri può essere effettuata da una persona indicata per volontà del defunto, in alternativa dal coniuge, i figli, i familiari aventi diritto o un esecutore testamentario. Per richiedere maggiori informazioni sui documenti e le autorizzazioni necessarie per procedere e la dispersione delle ceneri non esitate a contattare l’agenzia funebre di D'Ambrogio Iano, operativa a Palermo e in tutta la Sicilia.

D'AMBROGIO IANO ONORANZE FUNEBRI | 29, Via Del Ponticello - 90134 Palermo (PA) - Italia | P.I. 05377810824 | Tel. +39 091 329281   - Cell. +39 327 4924075 | sebastianodambrogio@virgilio.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite